Crea sito

Svelato il laboratorio chimico clandestino in Siria.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Mosca, 12 marzo.
I soldati siriani hanno trovato a East Gut un laboratorio artigianale di terroristi, dove venivano prodotte munizioni chimiche. Questo è segnalato dal portale Report Arabia.
 
Durante la purificazione del villaggio di Aftris nell’est Gut, i soldati siriani hanno trovato un laboratorio artigianale in cui i terroristi producevano munizioni chimiche. Lo Stato Maggiore della Siria credono che i terroristi stavano preparando le munizioni con agenti chimici per l’attacco messo in scena, per poi accusare le forze governative di usare armi chimiche.
Vale la pena notare che la scorsa settimana le autorità siriane hanno segnalato la scoperta di 24 tonnellate di agenti chimici nei territori precedentemente controllati dai militanti. Allo stesso tempo, il ministero degli Esteri siriano ha sottolineato che Damasco aveva ripetutamente invitato l’ONU a inviare specialisti ad Aleppo o Khan-Sheikhun, ma l’organizzazione ha risposto con un rifiuto, dicendo che che c’era un rischio eccessivo nel visitare questa città.
Inoltre, le autorità siriane hanno ripetutamente dichiarato che tutte le armi chimiche nel paese sono state distrutte. Nel 2013, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione sulla distruzione delle armi chimiche in Siria, nel 2014, 1200 tonnellate di sostanze tossiche sono state portate fuori dal paese e liquidate. All’operazione hanno partecipato osservatori internazionali di nove stati, oltre a rappresentanti dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche.
Autore: Alexey Gromov
Fonte : riafan.ru

si

Ti potrebbe interessare anche...