Crea sito

Gli esperti russi non hanno trovato nessuna prova sulla sostanza chimica usata presso la città siriana di Duma.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

 

 

Gli esperti russi in materia di protezione chimica insieme ai medici hanno visitato il quartiere nella città siriana di Duma, dove presumibilmente, secondo i rappresentanti dell’organizzazione “ONU” è stata usata la sostanza velenosa. Ovviamente il montaggio video di produzione abbonda di molte incoerenze logiche. E ora i nostri esperti hanno deciso di risolvere la situazione.

Il risultato: nessuna prova di un attacco chimico è stata trovata. Non ci sono tracce di sostanze velenose, corpi dei defunti o luoghi della loro sepoltura. Anche i residenti locali non conoscono il famigerato attacco. Nessuna vittima trovata nell’unico ospedale vigente della città.

Alexander Rodionov
Comandante della brigata per la protezione dalle radiazioni  chimiche e biologiche delle Forze Armate RF:

Durante la visita nella struttura sanitaria, è stato stabilito che le vittime con sintomi di sostanze avvelenanti come il sarin e il cloro non sono state ricoverate in ospedale. I pazienti esaminati non hanno riscontrato i segni di paralisi del gas nervino di tipo sarin o avvelenamento da cloro.”

Fonte: www.1tv.ru

Ti potrebbe interessare anche...